Fondamenti di AutoCAD 2D e 3D

disegno e modellazione propedeutica all

AutoCAD é la base.
AutoCAD contiene moltissimi strumenti, utili ai professionisti che hanno l’esigenza di realizzare disegni di progetto, in qualsiasi settore, creare il modello 3D compatibile con il maggior numero possibile di software di progettazione, e documentarne tutte le informazioni. Spesso peró molti utenti ci chiedono di poter acquisire le competenze utili a poter lavorare con strumenti di progettazione 3D più evoluti, senza necessariamente dover imparare le funzioni di AutoCAD che, per ragioni pratiche, non saranno di loro necessitá.
Imparare AutoCAD per evolversi più rapidamente con i software parametrici.
Il nostro corso Fondamenti di AutoCAD 2D e 3D, certificato Autodesk® ha lo scopo di fornire agli utenti gli strumenti indispensabili per poter creare un modello tridimensionale, sia di un progetto meccanico, che di un progetto architettonico, di design e interior design. Gli argomenti trattati nel corso Fondamenti di AutoCAD 2D e 3D certificato Autodesk®, sono strutturati per permettere di risparmiare tempo nella preparazione e acquisizione delle competenze necessarie a lavorare con strumenti di progettazione più evoluti.
Durante questo corso, attraverso esercitazioni pratiche, guidate o svolte in autonomia dai nostri utenti, e lezioni di carattere teorico, gli utenti saranno in grado di raggiungere l’autonomia operativa in breve tempo, al fine di creare modelli tridimensionali di geometrie solide o superficiali, modificarli per ottenere così il proprio progetto.
In questo corso non si tratteranno temi legati alla stampa, o alla creazione di blocchi, alla quotatura del disegno.In questo corso, Fondamenti di AutoCAD 2D e 3D, diamo prioritá e spazio agli strumenti di modellazione 3D solida e superficiale, creando oggetti 3D attraverso l’uso di funzioni quali Estrudi, Rivoluzione, Loft, Sweep, Polisolido. Successivamente vedremo come, le geometrie create, possono interagire tra loro, utilizzando le funzioni Unione, Sottrai e Interseca, per approfondire gli aspetti dedicati a recuperare le geometrie modificate, attraverso la cronologia dei solidi. Infine, si parlerá di modellazione superficiale, per comprendere potenzialitá della modellazione di superfici in AutoCAD. Al termine di questo corso, Fondamenti di AutoCAD 2D e 3D, vedremo come esportare e creare modelli per la stampa 3D e la prototipazione rapida delle geometrie di progetto.
AutoCAD, infatti, contiene il modulo 3D Print di Autodesk® che permette di preparare le geometrie progettate per l’elaborazione in prototipazione rapida.
Al termine del corso ciascun partecipante riceverá un Certificate of Completion, che certifica la partecipazione ad un corso ufficiale Autodesk®.
Gli istruttori di questo corso, sono istruttori certificati Autodesk® e di comprovata esperienza professionale nell’utilizzo di questi strumenti e nell’insegnamento.
Il corso Fondamenti di AutoCAD 2D e 3D, certificato Autodesk, é presso Athenagroup, a Mantova, centro di consulenza e formazione certificata Autodesk.

durata: 40 ore

prezzo: € 690,00 + iva

Iscriviti

Cosa stai acquistando con questo corso?

Certificazione Ufficiale Autodesk

Rifrequenza gratuita

Supporto gratuito

Bonus Formazione 4.0

#Argomento
0.1Introduzione ad AutoCAD
0.2Gestione dei file disegno
0.3I formati di file AutoCAD
0.4Interfaccia di lavoro di AutoCAD (barra di accesso rapido, ribbon, area di lavoro, Autodesk Exchange App, barra delle opzioni, schede file, schede layout e modello)
0.5Esportazione di file
0.6Strumenti di disegno nuove entitá e forme 2D (linee, archi, circonferenza, ellisse, rettangolo, poligono, polilinea, spline, raggio, linea di costruzione, multilinea, ellisse, punto, entitá coprente, fumetto di revisione)
0.7Metodi di selezione entitá di AutoCAD
0.8Strumenti di modifica delle entitá e forme 2D (copia, sposta, serie rettangolare, serie polare, serie lungo traiettoria, taglia, estenti, cima, raccorda, specchio, allinea 2D, scala, stira, esplodi, cancella, offset, unisci, spezza in un punto, modifica polilinea, porta davanti, porta indietro)
0.9Metodi di zoom e visualizzazione in AutoCAD
0.10Strumenti di misurazione (distanze, angoli, aree, volumi)
0.11Strumenti per strutturare un disegno (layer, filtri e gruppi, stati di layer)
0.12Inserimento di oggetti ed immagini in un disegno (pdf, dwf, immagini raster, dwg)
0.13Riferimenti esterni, e collegamenti tra file DWG (xrif o xref)
0.14Stili di visualizzazione
0.15Costruzione di solidi e superfici dalla geometria 2D
0.16Metodi per la costruzione di superfici o solidi da altra geometria
0.17Superfici basate su altri oggetti
0.18Informazioni sui solidi basati su altri oggetti
0.19Geometrie utilizzabili come profili e curve guida
0.20Creazione di superfici associative
0.21Utilizzare le spline per creare superfici NURBS 3D
0.22Eliminazione delle curve da cui un solido o una superficie sono stati generati
0.23Come creare un solido 3D mediante estrusione
0.24Informazioni sulla pressione o sul trascinamento di aree oggetti e facce
0.25Premere e trascinare per creare fori ed estrusioni solide
0.26Premere o trascinare per creare superfici
0.27Premere o trascinare con offset della faccia di un solido 3D
0.28Metodi di modifica tramite operazioni di pressione/trascinamento
0.29Come premere o trascinare aree delimitate o oggetti
0.30Inserire un foro in un solido 3D
0.31Creare un oggetto solido mediante il trascinamento di un oggetto chiuso
0.32Trascinare area delimitata per creare un solido 3D
0.33Come premere o trascinare facce di solidi 3D
0.34Offset di area delimitata su una faccia di un solido 3D
0.35Estrusione di area delimitata su una faccia di un solido 3D
0.36Estrusione di area delimitata su una faccia di un solido 3D
0.37Rivoluzione
0.38Opzioni di rivoluzione
0.39Come rivoluzionare gli oggetti intorno a un asse per creare un solido
0.40Come eseguire la rivoluzione di oggetti attorno a un asse per creare una superficie NURBS
0.41Informazioni sulla creazione di modelli wireframe 3D
0.42Metodi per la creazione di modelli wireframe 3D
0.43Esempio di un modello wireframe 3D
0.44Consigli per utilizzo dei modelli wireframe 3D
0.45Come creare una geometria wireframe basata su altri oggetti
0.46Aggiunta di spessori 3D agli oggetti 2D
0.47Ispessisci
0.48Elenco di opzioni
0.49Superfici da ispessire
0.50Spessore
0.51Informazioni sulla creazione di oggetti composti
0.52Metodi di creazione di oggetti composti
0.53Unione di due o più solidi
0.54Sottrazione di un gruppo di solidi da un altro gruppo
0.55Rilevamento del volume in comune
0.56Creazione di oggetti composti da tipi di oggetti misti
0.57Come gestire la creazione di oggetti composti
0.58Creare un oggetto composto da intersezione di oggetti
0.59Sottrarre un oggetto da un altro oggetto
0.60Combinare oggetti per creare un nuovo oggetto
0.61Come gestire la visulazzazione della cronologia di oggetti composti
0.62Impostare un solido 3D per conservare la cronologia delle sue forme originarie
0.63Visualizzare i componenti originari di un solido composto
0.64Rimuovere la cronologia di un oggetto composto
0.65Come selezionare un componente di un solido composto
0.66Selezionare un singolo solido appartenente a un solido composto
0.67Come separare due volumi non intersecanti in un solido 3D composto
0.73Ozioni di Loft
0.74Oggetti con profonditá con diverse impostazioni di sezioni trasversali
0.75Loft
0.76Ampiezza curvatura
0.77Guide
0.78Traiettoria
0.79Solo sezioni trasversali
0.80Impostazioni
0.81Finestra di dialogo impostazioni loft
0.82Continuitá iniziale
0.83Ampiezza curvatura iniziale
Il nostro é rivolto in modo particolare a Cad Manager, Istituto Scolastico, Docente, Studente, Bim specialist, Bim manager, Bim coordinator, Stilista, Disegnatore CAD, Disegnatore architettonico, Disegnatore Meccanico, Interior Designer, Termotecnico, Perito Industriale, Geometra, Architetto, Ingegnere meccanico, e Ingegnere strutturale.
le competenze acquisite in questo corso offrono l’opportunità di lavorare presso aziende di qualsiasi settore: meccanica, architettura, interior design, impiantistica e biomedicale.
Gli utenti, al termine dei questo corso, saranno in grado di creare, a partire da zero, un modello 3D, un disegno in ambito meccanico-architettonico-interior design o di impianti, sino alla stampa.
La partecipazione a questo corso non richiede requisiti specifici. Per maggiori informazioni contattaci.
File sharing in cloud di dispense, esercitazioni guidate, materiale esplicativo delle lezioni.

ACPR

AutoCAD Certified Professional con Retake

ACP

Esame Autodesk AutoCAD Certified Professional

General Design

Corso Fusion360 Base

modellazione 3D parametrica

General Design

Corso Fusion360 Base

modellazione 3D parametrica

Prossima sessione

data inizio: 09/04/2019

maggiori info

Promozioni

Seguici per essere informato delle nostre promozioni.

#dataorarioore
1Lunedì 14/01/201918:00:0004:00:00
2Mercoledì 16/01/201918:00:0004:00:00
3Lunedì 21/01/201918:00:0004:00:00
4Mercoledì 23/01/201918:00:0004:00:00
5Lunedì 28/01/201918:00:0004:00:00
6Mercoledì 30/01/201918:00:0004:00:00
7Lunedì 04/02/201918:00:0004:00:00
8Mercoledì 06/02/201918:00:0004:00:00
9Lunedì 11/02/201918:00:0004:00:00
10Mercoledì 13/02/201918:00:0004:00:00
#dataorarioore
1Martedì 09/04/201918:00:0004:00:00
2Giovedì 11/04/201918:00:0004:00:00
3Martedì 16/04/201918:00:0004:00:00
4Giovedì 18/04/201918:00:0004:00:00
5Martedì 23/04/201918:00:0004:00:00
6Giovedì 25/04/201918:00:0004:00:00
7Martedì 30/04/201918:00:0004:00:00
8Giovedì 02/05/201918:00:0004:00:00
9Martedì 07/05/201918:00:0004:00:00
10Giovedì 09/05/201918:00:0004:00:00

I nostri istruttori per questo corso:

Generic placeholder image

Mario Biasi

Profilo »

Generic placeholder image

Andrea Garofolo

Profilo »

Generic placeholder image

Roberto Donini

Profilo »

Generic placeholder image

Stefano Donati

Profilo »

Card image cap
AutoCAD: come creare blocchi parametrici con attributi
blocchi parametrici e con attributi

Nel video illustriamo come creare blocchi parametrici con attributi, utilizzando AutoCAD 2017. Questa procedura permette di creare blocchi personalizzati che possono essere utilizzati in situazioni

2017-10-20
Card image cap
Esportare e Importare interfaccia classica in AutoCAD 2017
Importare il file CUIX interfaccia classica di AutoCAD nella versione 2017

Con AutoCAD 2017, dopo aver configurato l'interfaccia classica, in ambiente Windows, é possibile importarla in una nuova postazione, senza dover ripetere i passaggi per la configurazione effettuata i

2017-01-29
Card image cap
Ripristino interfaccia classica di AutoCAD
La vecchia interfaccia nella versione 2017

Per tutti gli appassionati delle barre degli strumenti e dei menù, a partire dalla versione 2015 di AutoCAD, non è più disponibile la vecchia interfaccia di AutoCAD.
Nel video che vi presentiamo

2017-01-25

* Questi campi sono obbligatori.